bedandbreakfast.place, il posto dei B&B in Italiabedandbreakfast.place, il posto dei B&B in ItaliaQUI IL TUO B&B GRATIS
Cosa vedere a Venezia: 10 cose da fare in un giorno a Venezia
  1. Home
  2. »
  3. Blog Vacanze
  4. »
  5. Veneto
  6. »
  7. Venezia
  8. »
  9. Cosa vedere a Venezia: 10 cose da fare in un giorno a Venezia

Cosa vedere a Venezia: 10 cose da fare in un giorno a Venezia

Venezia è una città d'arte ricca di fascino unica al mondo, di fatto un museo a cielo aperto costruito sull'acqua, attraversato da sentieri pedonali chiamati calli, canali navigabili in vaporetto o gondola e oltre 400 ponti.

Attraverso un itinerario a piedi di quasi 5 km tra terra e mare che attraversa il centro storico di Venezia, alla scoperta di 10 tra le più importanti attrazioni del capoluogo veneto, tra cui la celebre Piazza San Marco con gli omonimi campanile e basilica, il Canal Grande, i ponti che solcano i tanti canali tra cui quello di Rialto e quello dei Sospiri, il Teatro La Fenice e il Palazzo Ducale, si cercherà in un solo giorno di far conoscere tutto ciò che di meglio può offrie Venezia. Per chi ha più tempo e desiderasse visitare tutti i musei incontrati lungo il percorso è utile pensare a dove dormire a Venezia.

  1. Canal Grande

    Il Canal Grande con 3.800 metri di lunghezza che si sviluppano lungo un tracciato a forma di S rovesciata che parte dal Ponte della Libertà per arrivare al Bacino di San Marco, è il più importante canale di Venezia. Numerosi e celebri sono i palazzi storici in gran parte datati tra i secoli XII e XVIII a testimonianza della magnificenza della Serenissima, che si affacciano su di esso. Il canale può essere navigato con vaporetti di linea, motoscafi che effettuano servizio taxi e gondole.

    vedere Duomo di Milano
    Cosa vedere a Venezia: Canal Grande

    Con il vaporetto o altro mezzo idoneo si può percorrere il tratto che si estende tra le fermate Ferrovia e Rialto Mercato. Lungo il tragitto, tra le principali meraviglie presenti, si possono ammirare in ordine di apparizione: il Ponte degli Scalzi, Palazzo Calbo Crotta, Palazzo Flangini, Palazzo Donà Balbi, Palazzo Querini, Palazzo Correr Contarini Zorzi, Palazzo Giovanelli, Palazzo Gritti Dandolo, Palazzo Memmo Martinengo Mandelli, Chiesa di San Marcuola, Fontego dei Turchi, Fontego del Megio, Palazzo Belloni Battagia, Ca' Vendramin Calergi, Ca' Tron, Palazzo Marcello, Palazzo Duodo, Palazzo Molin Erizzo, Palazzo Priuli Bon, Palazzo Soranzo Piovene, Palazzo Emo alla Maddalena, Palazzo Molin Querini, Palazzo Coccina Giunti Foscarini Giovannelli, Palazzo Gussoni Grimani Della Vida, Ca' Pesaro, Palazzetto Da Lezze, Palazzo Donà, Palazzo Boldù, Palazzo Correggio, Palazzo Contarini Pisani, Ca' Corner della Regina, Casa Levi Morenos, Palazzo Fontana Rezzonico, Palazzo Morosini Brandolin, Palazzo Miani Coletti Giusti, Ca' d'Oro, Palazzo Giustinian Pesaro, Ca' Sagredo, Palazzetto Foscari, e Palazzo Michiel dalle Colonne.

    Prima di partire controllare dove dormire vicino alla Stazione di Venezia Santa Lucia.

  2. Mercato e Ponte di Rialto

    Rialto è il più antico nucleo di Venezia e parte di 2 (San Marco e San Polo) dei 6 sestrieri (Cannaregio, Castello, Dorsoduro, Santa Croce, San Marco e San Polo) in cui si divide il centro storico. La zona è famosa in tutto il mondo per il mercato e il ponte omonimi. Anticamente il Mercato di Rialto era luogo di scambio internazionale e luogo di incontro di venditori di frutta, carne, pesce, formaggi, spezie e gioielli. Oggi ha conservato l'antica vocazione commerciale e rappresenta uno dei luoghi più suggestivi da visitare, con le sue Logge della Pescaria e l'adiacente Campo de l'Erbaria che ospitano rispettivamente il mercato del pesce e della frutta e verdura. L'adiacente Ponte di Rialto di tipo ad arco e con 48 m di lunghezza è uno dei 4 che attraversa il Canal Grande, ma rappresenta sicuramente il più antico, essendo stato realizzato tra il 1588 e 1591, e celebre ponte di Venezia. Gli altri 3 sono il Ponte della Costituzione, il Ponte degli Scalzi e il Ponte dell'Accademia.

    visitare Galleria Vittorio Emanuele II di Milano
    Cosa vedere a Venezia: Ponte di Rialto

    Prima di partire controllare dove dormire vicino al Ponte di Rialto di Venezia.

  3. Palazzo Ducale

    Palazzo Ducale è uno dei simboli della città veneta e capolavoro del gotico veneziano. L'edificio sorge nella celebre Piazza San Marco, tra l'ononima piazzetta e il molo di Palazzo Ducale accanto alla Basilica di San Marco. Anticamente sede del doge e delle magistrature veneziane, oggi è sede del Museo Civico di Palazzo Ducale che espone un'ampia pinacoteca delle opere dei più famosi artisti veneziani e le sale del palazzo, comprese le Prigioni Nuove, il Ponte dei Sospiri, la Sala del Senato e l'armeria di palazzo.

    visitare Teatro alla Scala di Milano
    Cosa vedere a Venezia: Palazzo Ducale

    Palazzo Ducale dista quasi 800 m dal Ponte di Rialto. Per giungere a destinazione, attraversato il ponte, proseguire per Salizzada Pio X, poi lungo Merceria II Aprile. Dopo pochi metri imboccare sulla sinistra Calle dei Stagneri O de la Fava, poi svoltare a destra lunga l'omonimo sentiero fino alla Calle delle Acque da percorrere a sinistra per pochi metri, poi svoltare a destra in Merceria del Capitello da percorrere fino al Ponte dei Baretteri. Dopo di che proseguire per Merceria San Zulian, poi a destra per pochi passi lungo Ramo San Zulian e nuovamente a sinistra lungo Merceria Orologio che porta alla famosa Torre dell'Orologio. Da qui entrare in Piazza San Marco per trovare sulla sinistra Palazzo Ducale.

    Prima di partire controllare dove dormire vicino al Palazzo Ducale di Venezia.

  4. Ponte dei Sospiri

    Il Ponte dei Sospiri è uno dei più famosi ponti di Venezia e del mondo. L'opera, situata a pochi passi dalla celebre Piazza San Marco, venne realizzata con pietra d'Istria e in stile barocco tra il 1600 e il 1603. Esso scavalca con i suoi 11 m il Rio di Palazzo, che separa i sestrieri Castello e San Marco, collegando il Palazzo Ducale alle Vecchie e Nuove Prigioni. In nome indica gli ultimi sospiri che i condannati emettevano prima di entrare in carcere.

    vedere Quadrilatero della moda a Milano
    Cosa vedere a Venezia: Ponte dei Sospiri

    Il Ponte dei Sospiri si trova a pochi metri da Piazza San Marco. L'accesso al ponte è possibile seguendo gli itinerari previsti per la visita a Palazzo Ducale oppure può essere ammirato dall'esterno da Ponte della Paglia che si trova percorrendo Riva degli Schiavoni, un calle che si snoda a sud della piazza, oltre Palazzo Ducale.

    Prima di partire controllare dove dormire vicino al Ponte dei Sospiri a Venezia.

  5. Piazza, campanile e Basilica di San Marco

    Piazza San Marco per la sua bellezza architettonica è una delle più rinomate piazze italiane e del mondo. La piazza, intitolata al santo patrono della città, è dominata dal Campanile di San Marco che si erge isolato in un angolo della piazza, per quasi 100 m di altezza, davanti all'omonima Basilica di San Marco. I due monumenti rappresentano uno dei simboli di Venezia e dell'Italia.

    vedere Pinacoteca di Brera a Milano
    Cosa vedere a Venezia: Piazza San Marco

    La piazza ospita altre interessanti testimonianze storico-artistiche: le Colonne di San Marco e San Todaro, la Loggetta del Sansovino, il Museo Correr, le Procuratie, la Libreria Marciana, il Caffè Florian ovvero il più antico caffè al mondo e come abbiamo già avuto modo di incontrare anche la Torre dell'Orologio e il Palazzo Ducale.

    Prima di partire controllare dove dormire vicino a Piazza San Marco a Venezia.

  6. Teatro La Fenice

    Il Teatro La Fenice di Venezia è ubicato in Campo San Fantin nel sestriere di San Marco a pochi passi dall'omonima piazza. Due volte distrutto e ricostruito, il teatro è stato sede di importanti stagioni sinfoniche, operistiche e del Festival Internazionale di Musica Contemporanea. Il teatro nell'800 ha ospitato numerose prime assolute di opere di artisti del calibro di Bellini, Donizetti, Rossini e Verdi, anche nel '900 non sono mancate prime mondiali di artisti internazionali.

    visitare Castello Sforzesco di Milano
    Cosa vedere a Venezia: Teatro La Fenice

    Il teatro dista quasi 500 m da Piazza San Marco. Dal lato occidentale della piazza, imboccare Calle Salvadago, poi a destra Calle Frezzeria, infine a sinistra Calle de Piscina de Frezzeria e la sua continuazione Calle Drio la Chiesa fino a destinazione in Campo San Fartin.

    Prima di partire controllare dove dormire vicino al Teatro La Fenice di Venezia.

  7. Gallerie dell'Accademia

    Le Gallerie dell'Accademia sono un importante museo italiano che raccoglie le migliori collezioni di arte veneziana e veneta. Tra i tanti capolavori non mancano opere di artisti del calibro di Giovanni Bellini, Canaletto, Giorgione, Tintoretto, Veronese e Vittore Carpaccio. Tra le opere più importanti c'è anche il celeberrimo Uomo Vitruviano di Leonardo Da Vinci. Il museo ha sede nel Sestriere di Dorsoduro, davanti al Ponte dell'Accademia che solca il Canal Grande.

    vedere Chiesa di Santa Maria delle Grazie di Milano
    Cosa vedere a Venezia: Gallerie dell'Accademia

    Il museo si trova a circa 600 m dal Teatro La Fenice. Dal teatro imboccare Calle Fenice, attraversare il canale Rio de la Verona e proseguire lungo Calle Caotorta e Campo Sant'Anzolo, poi attraversare Rio de San Anzolo e continuare per Calle dei Frati, Campo Santo Stefano e Campo San Vidal fino al Ponte dell'Accademia e quindi a destinazione.

    Prima di partire controllare dove dormire vicino alle Gallerie dell'Accademia di Venezia.

  8. Peggy Guggenheim Collection

    La Peggy Guggenheim Collection è un museo facente parte della Solomon R. Guggenheim Foundation, con sede a Palazzo Venier dei Leoni sul Canal Grande di Venezia. Tra le maggiori opere troviamo "L'impero delle luci" di René Magritte, "Sulla spiaggia" di Pablo Picasso, "Verso l'alto" di Vasilij Kandinskij, "Scatola in una valigia" di Marcel Duchamp, "La vestizione della sposa" di Max Ernst, "Materia" di Umberto Boccioni, "Pioggia" di Marc Chagall e "La nascita dei desideri liquidi" di Salvador Dalí.

    visitare Basilica di Sant'Ambrogio a Milano
    Cosa vedere a Venezia: Peggy Guggenheim Collection

    Il museo dista solo 300 m dalle Gallerie dell'Accademia, per arrivarci prendere Calle Nuova Sant'Agnese e Piscina del Forner, attraversare il canale Rio de San Vio, poi proseguire per Calle della Chiesa e Fondamenta Venier dai Leon.

    Prima di partire controllare dove dormire vicino al Peggy Guggenheim Collection di Venezia.

  9. Basilica di Santa Maria della Salute

    La Basilica di Santa Maria della Salute è una basilica che si affaccia sul Canal Grande, con sede nell'area di Punta della Dogana nel Sestriere di Dorsoduro. Dal punto di vista architettonico rappresenta una delle massime espressioni di barocco veneziano, la sua realizzazione ad opera dell'architetto Baldassare Longhena è la conseguenza di un voto dei veneziani per la liberazione dalla peste che nel 1630 decimò la popolazione.

    vedere Colonne di San Lorenzo a Milano
    Cosa vedere a Venezia: Basilica di Santa Maria della Salute

    La basilica si trova a circa 200 m dalla Peggy Guggenheim Collection. Da quest'ultima prendere Campiello Barbaro, poi proseguire per Calle del Bastion fino alla basilica.

    Prima di partire controllare dove dormire vicino alla Basilica di Santa Maria della Salute di Venezia.

  10. Punta della Dogana

    La Punta della Dogana o Punta da Màr è una sottile punta triangolare nel Sestriere di Dorsoduro, che divide il Canal Grande dal Canale della Giudecca in corrispondenza del Bacino di San Marco. L'area oltra ad offrire un panorama suggestivo della laguna, ospita 3 importanti complessi architettonici: la Basilica di Santa Maria della Salute, il seminario patriarcale in cui vengono formati i candidati al presbiterato e il complesso della Dogana da Màr: edificio seicentesco a pianta triangolare coronato da una torre su cui insiste un'opera dello scultore Bernardo Falcone. Un tempo utilizzata come sede doganale per le merci grazie alla sua posizione strategica, oggi costituisce un centro d'arte conteporanea di 5.000 mq.

    visitare Navigli a Milano
    Cosa vedere a Venezia: Punta della Dogana

    Prima di partire controllare dove dormire vicino alla Punta della Dogana di Venezia.

 
cerca bed and breakfast, agriturismi, affittacamere, hotel, case vacanza su bedandbreakfast.placebedandbreakfast.place, il posto dei B&B in Italia
I cookie permettono di offrire un servizio migliore, utilizzando il sito accetti l'uso di cookie anche di terze parti. Dettagli